mercoledì 20 luglio 2016

PASTA E RICOTTA




INGREDIENTI x 4

400 g pasta nel formato desiderato ( ottima integrale )
150 g ricotta fresca di buona qualità
poco parmigiano grattugiato
poca buccia di limone biologico grattugiata
sale pepe

Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete la pasta.
Nella zuppiera di servizio stemperate la ricotta con un paio di cucchiai dell'acqua di cottura della pasta, e fatene una crema, unite la buccia del limone, il sale e il pepe..abbondante.
Una volta cotta la pasta scolatela e unitela alla crema di ricotta , aggiungete ancora un paio di cucchiai di acqua di cottura ( non deve essere troppo asciutta) , una spolverata di parmigiano e servite.

martedì 19 luglio 2016

PAPPA IN FESTA


INGREDIENTI

250 g pane toscano raffermo
1 bossolo di pomodori a pezzetti 
1 mazzo di basilico
1 spicchio d aglio
sale  origano peperoncino macinato 
olio d'oliva extra vergine

In un tegame mettete un pochino d'olio con l aglio schiacciato, fate insaporire a fuoco lento per un minuto, unite i pomodori a pezzetti , l'origano , il peperoncino il sale e fate cuocere.
Nel frattempo tagliate il pane a tocchetti .
Lavate e tritate il basilico ,  aggiungete tre bossoli di acqua al sugo, fate cuocere a fuoco moderato per una ventina di minuti  , unite il basilico tritato, aggiustate di sale e buttate dentro il pane, mescolate bene in modo che si condisca tutto e spegnete il fuoco , fate freddare.
Servite in bicchierini o coppette singole irrorando con olio crudo oppure in una bella ciotola , decorate con foglioline di basilico intere.





lunedì 18 luglio 2016

PLUMCAKE CON VERDURE SENZA GLUTINE



INGREDIENTI

200 g farina senza glutine
100 g farina di riso
3 uova
100 ml latte
100 ml olio di semi
50 g parmigiano grattugiato
1 bustina di lievito per torte salate istantaneo
1 melanzana piccola
2 zucchine
1 peperone giallo
10 pomodori secchi
200 g provola
sale pepe
poco olio d'oliva

Lavate le verdure e fatene una dadolata a pezzi piccoli  e saltatela in padella con poco olio sale e pepe.
Tagliate il formaggio pezzetti.
Ammollate i pomodori in acqua calda pere qualche minuto , strizzateli e fateli a pezzettini.
In una zuppiera unite tutti gli ingredienti liquidi, le uova con un pizzico di sale  , unite il latte e l'olio di semi, sbastendo con un a frusta unite a poco a poco la farina setacciata mischiata al lievito , il parmigiano e in ultimo incorporate le verdure fredde, amalgamate bene e versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato, cuocete a 180°C per 35 minuti circa , lasciate freddare prima di sformare e buon appetito.


domenica 22 maggio 2016

MERLUZZO CON PANCETTA SU LETTO DI PORRI IN CREMA

INGREDIENTI x4

400 g merluzzo
due porri
una fetta di pancetta affumicata
poca farina
poco latte
burro
olio
sale

Pulire e lavare i porri scaldate in una padella un pochino di burro e  i porri affettati, salate e fate imbiondire , prima che prendano troppo colore, spolverate con della farina e bagnate con il latte fino a che non sono cotti, spegnete e frullate la vostra crema di porri è pronta.
In una teglia mette un filo d'olio e la pancetta affumicata a dadini , passate in forno qualche minuto, tagliate il merluzzo a tranci , unirtelo alla pancetta rosolata, salate e mettete in forno fino a che non si sarà asciugato a sufficienza senza però essere troppo asciutto .
Prendete adesso il piatto di portata, mettete una parte di crema di porri, adagiate sopra il merluzzo , la pancetta , un filo d'olio di cottura e servite.

giovedì 12 maggio 2016

FALAFEL DI CECI , ZUCCHINE E MAIONESE AL CORIANDOLO



INGREDIENTI

Per i falafel

- 250 g di ceci lessati
- 2 zucchine
- 60 g di farina di ceci
- 1 albume
- 1 cipollotto
- 1 spicchio di aglio
- ½ cucchiaino di cumino in polvere
- scorza di limone grattugiata
- olio di arachide
- sale
- pepe


Per la maionese
- 1 uovo
- 1  limone
- 1 cucchiaio di coriandolo tritato
- 120 ml di olio di oliva extra vergine
- sale
- pepe

 Affettate le zucchine e il cipollotto grossolanamente. Sistemateli nel mixer insieme ai ceci, all’ albume, al cumino, al coriandolo, all’ aglio, a un pizzico di scorza di limone, sale e pepe. Frullate fino a ottenere una crema piuttosto omogenea.
 Trasferite il composto in una ciotola e incorporate la farina di ceci. Dovete ottenere un impasto morbido (a seconda dell’umidità, potrebbe servire aggiungere altra farina di ceci).
 Preparate la salsa. Versate nel bicchiere del frullatore a immersione l’uovo portato a temperatura ambiente, il succo di limone, il coriandolo, una presa di sale e una di pepe. Frullate unendo l’olio a filo fino a ottenere la consistenza di una maionese non troppo soda.
 Riducete il composto di ceci e zucchine in piccole sfere leggermente schiacciate. Poi passatele nella farina di ceci, scrollando quella in eccesso.
 Tuffate i falafel, pochi per volta, in abbondante olio caldo  e cuoceteli finché non saranno ben dorati. Scolateli su carta assorbente e serviteli con la maionese sistemata in ciotole.


martedì 10 maggio 2016

BAVETTE CON ' NDUJA E VERDURE



INGREDIENTI  x 4

360 g di bavette
1 cucchiaio di 'nduja
1\2 mazzo di asparagi
10 pomodorini
1\2  confezione di mais
1\2 cipolla
olio sale


Portate ad ebollizione l'acqua per la pasta, nel frattempo pulite e mettete in bagno gli asparagi per lavarli.
In una padella ( dove poi salterete la pasta), fate rosolare 1\2 cipolla affettata fine, quando inizia a prendere colore unite gli asparagi a pezzetti , salate e fate cuocere , se asciuga troppo unite poca acqua, quando saranno a sufficienza cotti , unite la 'nduja e fatela sciogliere bene a fuoco lento mescolando, unite il mais e spegnete .
A questo punto potete cuocere la pasta , scolatela al dente , versatela nella padella , unite i pomodorini a pezzetti e fate saltare per qualche minuto , servite subito , a piacere potete aggiungere del formaggio grattugiato.

domenica 8 maggio 2016

FLAN DI ASPARAGI CON FONDUTA


INGREDIENTI

60 g di asparagi puliti
1 panna da cucina
3 uova + 2 tuorli
pane grattugiato
poco burro
poco latte
100 g gorgonzola
100 g provola piccante
Parmigiano e Pecorino stagionato grattugiati
olio sale pepe

La vate gli asparagi e lessateli in acqua bollente salata mettendoli in una pentola piccola in modo che rimangano in pedi e con le punte di fuori dall'acqua in modo da non cuocerle troppo.
Una volta lessi divideteli , lasciate le punte da una parte , aprite le parti più dure ed estraete il dentro morbido, passateli al mixer o frullateli assieme alla panna da cucina un pizzico di sale e tre uova, mescolate un cucchiaio abbondante di pane grattugiate e dopo aver mescolato bene suddivideteli in pirottini alluminio imburrati riempiendo per 2\3.
Sistemateli in una pirofila in cui avete versato dell'acqua e cuocete a bagno maria in forno a 180°c per 20 minuti circa.
Se non avete la possibilità del forno, sistemateli in un largo tegame con dell'acqua sotto , fateli cuocere così a fiamma moderata fino a che non si gonfiano e si staccano dal pirottino.
Preparate adesso la fonduta, anche questa dovrà cuocere a bagno maria :
Tagliate i formaggi a dadini,, unite abbondante formaggio grattugiato , 1\2 bicchiere di latte ed i tuorli, fate sciogliere mescolando , deve avere una giusta consistenza, altrimenti aggiungete latte se è troppo dura o formaggio se troppo morbida.
Sformate i flan di asparagi nei piatti , decorateli con le punte di asparago, unite la fonduta , condite con un filo d'olio e pepe macinato fresco e servite subito.

venerdì 6 maggio 2016

BAVETTE CON ASPARAGI E COZZE





INGREDIENTI

400 g bavette
300 g punte di asparagi
qualche pomodorino
1 kg cozze
aglio
cipolla
Marsala secco
1 bustina di zafferano
prezzemolo tritato
olio sale pepe

Pulite le cozze e fate aprire in una padella con coperchio a fuoco moderato, una volta aperte mettetele da una parte e filtrate e conservate l'acqua di cottura.
In una padella fate appassire della cipolla affettata fine , dell'aglio schiacciato ( non metto la quantità perché è soggettivo , ci sono alcune persone che non li amano , altre per cui debbono essere abbondanti per un buon piatto ), unite le punte di asparagi lavate e spezzettate , e fate cuocere , se dovesse asciugare troppo unite poca acqua .
 Quando saranno teneri a sufficienza unite le cozze , bagnate con poco marsala e fate evaporare.
Lavate e dividete i pomodori , uniteli alle cozze , aggiustate di sale e pepe e spegnete .
>Portate ad ebollizione dell'acqua salata e cuocete la pasta al dente , scolatela e unitela al sugo , aggiungete l'acqua delle cozze dove avrete sciolto lo zafferano , il prezzemolo tritato , fate saltare e servite subito.

mercoledì 4 maggio 2016

NASELLO E COZZE AL VAPORE E SHERRY


INGREDIENTI X 4


6 cuori di nasello
1 kg cozze
100 g burro ( temperatura ambiente)
3 spicchi d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
un bicchierino di Sherry
poca cipolla 
1 patata 
pane tostato
olio sale

Mettiamoci a lavoro, per prima cosa possiamo preparare il burro all'aglio, meglio se qualche ora prima in modo che si insaporisca.
lavare il prezzemolo e togliete i gambi più duri, sbucciate l'aglio, tritate assieme al burro  con un pizzico di sale in modo uniforme, fate riposare .
Lavate le cozze e  fatele aprire in una larga padella con il coperchio, una volta aperte togliete mezzo guscio e filtrate l'acqua , mettete tutto da una parte .
Affettate adesso la cipolla , mettetela sul fondo di una casseruola con poco olio, la patata sbucciata e fatta a tocchetti un pizzico di sale e fate insaporire a fuoco basso in modo che resti morbida.
Bagnate adesso con lo Sherry, fate insaporire, unite 1\2 bicchierino d'acqua di cottura delle cozze e ponete sulla casseruola una griglia per cottura a vapore, adagiateci i cuori di nasello, salate , coprite e fate cuocere.
A metà cottura girate il pesce , salate l'altro lato e proseguite.
Una volta cotto il nasello togliete la griglia , frullate il fondo di cottura , ( io uso il frullatore ad immersione ) rimettete la casseruola sulla fiamma bassa, unite le cozze, un cucchiaio di burro all'aglio, il nasello diviso in pezzi e fate insaporire qualche minuto.
Dividete il composto in fondine da portata , accompagnate con crostini di pane tostati caldi e a parte il burro all'aglio avanzato e buon appetito.





sabato 30 aprile 2016

BUDINO LIGHT CON FRAGOLE ALLA MENTA E YOGHURT



INGREDIENTI x 4

450 g fragole
250 g yogurt magro
3 cucchiai di sciroppo di menta  senza coloranti
2 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaino raso di agar agar ( potete sostituire con della gelatina)
1\2 limone
rametti di menta x decorare

Scegliete alcune fragoline della stessa misura da lasciare per la decorazione .
Tagliate le fragole dopo averle lavate e pulite e frullatele con lo zucchero a velo e del succo di limone e ricavate una bella crema senza farle scaldare troppo.
In un pentolino mettete lo sciroppo di menta con sei cucchiai d'acqua , fatelo scaldare e unite l'agar agar , abbassate la fiamma e mescolando fate bollire un paio di minuti, filtrate lo sciroppo e unitelo alla crema di fragole sempre mescolando , aggiungete subito anche lo yogurt amalgamando bene, la crema deve risultare di un bel colore rosa.
Prendete 4 stampini  passateli sotto all'acqua e versateci  il composto ottenuto.
Trasferite in frigo per almeno 3 ore.
Rigirate sui piatti da portata, decorate con fragole affettate e foglioline di menta , potete spolverare con zucchero a velo oppure con cioccolata fatta scendere a filo da una siringa per dolci.

sabato 23 aprile 2016

CARPACCIO DI TONNO CON " SPAGHETTI" DI ZUCCHINE MARINATE



INGREDIENTI x 4

400 g tonno fresco senza pelle in trancio
4 zucchine fresche
1 cucchiaio di capperi
la scorza grattugiata di 1 limone biologico non trattato
poco prezzemolo o se preferite del coriandolo
poco aceto di mele
zucchero di canna
olio sale pepe
capperi e pepe rosa per decorare

Mettiamoci a lavoro:
tagliate il tonno a fettine sottilissime con un coltello bello affilato , se non siete in grato chiedete al pescivendolo di farlo per voi ( il mio è gentilissimo e si presta volentieri)
conditelo con un filo d'olio e ponetelo in frigo per evitare che si ossidi.
Lavate e pulite le zucchine, apritele per lungo e fatele a fette che poi taglierete a striscioline che ricordino gli spaghetti, conditele con la buccia di limone il prezzemolo trito e mescolate delicatamente.
In una ciotola emulsionate 4 cucchiai d'olio con poco aceto  un pizzico di zucchero di canna, una presa di sale e poco pepe, conditeci gli " spaghetti" coprite con della pellicola e fate marinare almeno 1\2 ora.
Preparate i piatti , sistemate sul fondo il carpaccio di tonno, salate e pepate leggermente, scolate le zucchine e disponetele sul pesce, e decorate con capperi e pepe rosa , poco prezzemolo un filo d'olio. Se non servite subito ponete di nuovo in frigo e buon appetito.

lunedì 4 aprile 2016

INSALATA DI SGOMBRO MARINATO CON PATATE E PEPERONI



INGREDIENTI

uno sgombro fresco di circa 1\2 kg
4 patate a pasta gialla
1\2 peperone rosso
1 limone
olio
un mazzetto di prezzemolo
sale e pepe

Fate a filetti lo sgombro e spinatelo e sistematelo in un piatto.
Preparate un emulsione con cui lo condirete a base di succo di limone, qualche foglia di prezzemolo spezzettata, sale e pepe.
Condite , coprite con della pellicola e mettete in frigo per tutta la notte.
Lessate le patate e tagliatele a dadini, affettate il peperone a listarelle, sistematele in un piatto,   unite il pesce scolato dalla marinatura e condite con dell'olio buono , sale, pepe e prezzemolo tritato.

sabato 2 aprile 2016

POLLO IN FRICASSEA DI CASA MIA


INGREDIENTI


1 Kg. di cosce, ali e petto di pollo2 spicchi di aglio tritati
1 mazzetto con foglie di salvia e rosmarino ( legati per poterli eliminare)
1/2 bicchiere di acqua
2 tuorli d’uovo
1/2 bicchiere di succo di limone fresco
1 bicchiere di vino bianco secco
150 g. di burro
sale quanto basta
pepe a piacere

Preparate la fricassea di pollo alla toscana, facendo fondere il burro in un tegame, unitevi i pezzi di pollo, l’aglio, la salvia e  il rosmarino e fate rosolare.
Dopo qualche minuto, bagnate con il vino e fatelo evaporare a fiamma vivace, quindi aggiungete l’acqua e regolate di sale e pepe a vostro gusto. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 1 ora. A fine cottura, dovrete avere un sughetto di giusta consistenza, non troppo asciutto, e neanche troppo liquido, eventualmente regolate la quantità d’acqua da aggiungere, per ottenere la giusta densità. A cottura ultimata togliete il tegame dal fuoco e fate intiepidire.
Nel frattempo, amalgamate i tuorli sbattuti con il succo di limone, salate e pepate, quindi versate il composto ottenuto sul pollo intiepidito e, mescolate velocemente per evitare che l’uovo si rapprenda. Servite la fricassea di pollo alla toscana immediatamente.

venerdì 1 aprile 2016

INSALATA DETOX

Insalata detox


INGREDIENTI x 4

1 cespo lattuga
1 mazzetto rucola
1 finocchio
 8...10 ravanelli
1 avocado a tocchetti
10 noci
chicchi di 1\2 melograno
olio
aceto di mele
succo di pompelmo
sale




Lavate le foglie di lattuga e la  rucola. 
Mettete  in una ciotola insieme al finocchio affettato fine, ravanelli tagliati sottilmente, l' avocado a tocchetti, le  noci divise e i chicchi di mezzo melograno. Condite con olio d’oliva, aceto di mele, succo di pompelmo e sale quanto basta.


giovedì 31 marzo 2016

VELLUTATA DI FINOCCHI E MELA CON CROSTINI DETOX



INGREDIENTI

600 g di finocchio,
 2 costole di sedano
3 cipollotti,
1 mela,
500 g brodo vegetale,
250 g latte par scremato,
olio  pepe
crostini di pane

Sbucciate e pulite la mela e le verdure, affettate i cipollotti e fateli appassire con poco olio in un tegame, unite frutta e verdura tagliate , coprite e fate andare per qualche minuto.Versate il brodo ed il latte, e fate bollire fino a che gli ingredienti non sono belli teneri.frullate e passate con un colino per eliminare eventuali fili vegetali.
Aggiusta di sale , unisci un filo d'olio e pepe macinato fresco e servi con crostini di pane,è ottima anche fredda.




mercoledì 30 marzo 2016

RISOTTO AI CARCIOFI DETOX



INGREDIENTI
 (per 4 persone):

4 carciofi, 
1 limone,
1 cipollina, 
2 cucchiai di vino bianco,
300 g di riso  ( meglio integrale), 
1 litro circa di brodo di verdure,
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, 
menta

Pulite i carciofi, tagliateli a metà e poi a fettine sottili, passandoli man mano nell ’acqua con succo di limone.
 Pelate anche la parte più tenera dei gambi, cioè circa 2-3 cm più vicini al carciofo, e tagliatela a rondelle sottili. 
Tritate la cipolla, bagnatela con il vino e fatela appassire nella casseruola a fuoco basso. 
Unite i carciofi sgocciolati e un altro poco di brodo e cuocete a fuoco moderato per 5 minuti circa, mescolando ogni tanto, affinché i carciofi si ammorbidiscano.
 Unite a questo punto il riso , fate tostare, mescolate e proseguite la cottura a fuoco basso, aggiungendo man mano altro brodo fino a quando il riso è tenero e il liquido assorbito. Amalgamate  il parmigiano , unite le foglie di menta e servite
.

sabato 26 marzo 2016

BAGUETTE CON CREMA DI CARCIOFINI E SPECK


INGREDIENTI

1\2 baguette
150 g di crema di carciofini
120 g di speck affettato
poco olio

Tagliate la baguette a fette , spennellatela leggermente e passatela al grill per la doratura.
Farciete ora on la crema di carciofini e con un rotolino di speck, servite subito.



venerdì 25 marzo 2016

CARBONARA DELLA VIGILIA



INGREDIENTI

500 g spaghetti
3 zucchine
3 fette di salmone affumicato
400 g gamberetti
2 uova
poco latte
1\2 cipolla
olio sale

Lavate e mondate le zucchine, affettate la cipolla fine e mettetela a rosolare con poco olio in una larga padella, unite le zucchine a pezzetti un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco lento.
Lavate i gamberetti , se lo preferite sgusciateli, fate il salmone a pezzetti , quando le zucchine saranno tenere unite il pesce.
Portate a bollore dell'acqua salata e lessate la pasta.
Scolatela al dente e rovesciatela dentro alla padella , unite le uova sbattute con un pizzico di sale ed un goccio di latte e fare saltare il tutto . Servite subito.

giovedì 24 marzo 2016

SCHIACCIA CON LA RICOTTA DI PASQUA CON LIEVITO MADRE



INGREDIENTI

500 g di farina 
150 g di lievito madre liquido rinfrescato
300 g di ricotta mista ben scolata
50 gr di vino bianco
2 cucchiai di anice
2 uova
15 gr di sale
1 cucchiaino di miele
scorza di 1 limone e di un’ arancia grattugiata
1 tuorlo per spennellare

La sera prima
Mettiamo gli anaci nel vino caldo e lasciamo in infusione fino a che non si fredda . 
Mettete   in una ciotola la ricotta, le due uova, la scorza del limone e dell’arancio il lievito con  il miele e iniziamo ad amalgamare.
Aggiungiamo la farina il sale e gli anaci con il vino lavoriamo bene , se l'impasto fosse troppo duro aggiungiamo pochissimo latte. Formiamo una palla , copriamo con della pellicola e mettiamo in frigo per tutta la notte .
Al mattino, riprendiamo l’impasto, portiamolo a temperatura ambiente e poi in un posto caldo perchè inizi la lievitazione , ci vorranno alcune ore , diamogli tutto il tempo che occorre senza avere fretta , il lievito madre è " vivo " ha bisogno di tempo .Quando il volume è raddoppiato , rovesciamolo su un piano infarinato leggermente , dividiamolo nella pezzatura desiderata , facciamogli "un giro di pieghe" ,
trasferiamo su un foglio di carta forno dentro alla teglia e lasciamo lievitare ancora.
Quando sara’ ben lievitata siamo pronti per la cottura, nel frattempo facciamo dei tagli decorativi sulla pagnotta e spennelliamo con il tuorlo sbattuto, io metto anche una foglia di ulivo benedetto.
Inforniamo a 200′ per circa 10′, poi abbassiamo la temperatura a 180′ e finiamo la cottura per altri 25′-30′, il tempo varia da forno a forno e dalla pezzatura che abbiamo scelto.

mercoledì 23 marzo 2016

LASAGNA CON RADICCHIO DI CHIOGGIA E GORGONZOLA



INGREDIENTI

1 confezione di pasta fresca da lasagne
2 cespi di radicchio
400 g Gorgonzola piccante
1\2 cipolla
1 bicchiere di latte
formaggio grattugiato
poco olio

per la besciamella :

1 l latte
100 g burro
100 g farina
sale noce moscata

Mondate e mettete a bagno l'insalata.
Affettate la cipolla e fatela appassire in padella con poco olio.
Con un coltello tagliate a pezzetti il radicchio sgocciolato bene e unitelo alla cipolla , salate e fate stufare in modo che assorba l'acqua, poi unite il latte e fate cuocere piano in modo che ritiri.
Preparate la besciamella ,scaldate il latte , fate sciogliere il burro in un tegame e unite sale e noce moscata , la farina e tostatela , mescolate di continuo , unite il latte caldo poco alla volta perché non si formino grumi , amalgamate bene con la mestola , una volta finito il latte fate andare fino a che non ha raggiunto la giusta consistenza , spegnete.
Fuori dal fuoco mettete il gorgonzola a tocchetti e il composto di radicchio .
Prendete una teglia , sul fondo distribuite un paio di cucchiaio di condimento e iniziate a mettere le sfoglie , ricordandovi di lasciare un cm di margine perché poi cuocendo la pasta si espande , adesso condite con la besciamella e una spolverata di formaggio, proseguite fino ade esaurimento ingredienti , in ultimo completate con salsa al radicchio e formaggio , qualche tocchetto di burro e sono pronte da infornare e servire subito calde,.
Buon appetito.





martedì 22 marzo 2016

BISCOTTINI AL BURRO

Risultati immagini per biscottini al burro

INGREDIENTI

360 g burro
450 farina 
150 g zucchero a velo
2 albumi
sale

lasciate il burro a temperatura ambiente  e poi mescolatelo con lo zucchero a velo, aggiungete la faina setacciata e gli albumi, un pizzico di sale e lavorate bene.
Trasferite il composto in una sacca da pasticceria con la bocchetta rigata e fate  una sorta di " C" su una placca da forno con la carta lasciando il dovuto spazio tra uno e l'altro ,. Cuocete a 200 °C per 8 minuti circa.
Per fare i biscotti più sfiziosi , intingeteli nella cioccolata fondente fusa e fateli freddare su una gratella.



lunedì 21 marzo 2016

PASTA CON CAVOLO NERO E BRICIOLE DI PANE



INGREDIENTI

600 g pasta
un mazzo di cavolo nero
qualche fetta di pane toscano raffermo oppure pangrattato
aglio
olio
sale peperoncino a piacere

Lavate il cavolo nero eliminando le costole più dure e fatelo a pezzetti , portate ad ebollizione acqua salata e lessatelo.
Nel frattempo sbriciolate la mollica del pane e fatela tostare in padella con l'olio e l'aglio.
Quando il cavolo è quasi cotto unite la pasta .
Una volta cotta scolate pasta e cavolo e metteteli nella padella con il pane , fate saltare , aggiustate di sale e mettete il peperoncino , servite calda.
L'ideale sarebbe cuocere la pasta all'uovo , oppure i pici.

lunedì 14 marzo 2016

SCHIACCIA A PAGNOTTA CON RICOTTA



INGREDIENTI

kg 1,5 di farina
1 kg ricotta buona
6 uova
2 cubetti lievito di birra
anaci
buccia grattugiata di limone e arancia bio
poca acqua 
poco zucchero
poco sale
1 uovo 

Intiepidire poca acqua per sciogliere il lievito con un cucchiaino di zucchero, mescolare tutti gli ingredienti tra loro in modo da ottenere un impasto abbastanza consistente , fatelo riposare in luogo caldo fino a che non ha raddoppiato il volume.
Trasferitelo su un piano con poca farina e suddividetelo nella grandezza desiderata , con questa dose io ne faccio 7-8 pezzi , dategli la forma di pagnottine ed incidetele sopra , fatele lievitare ancora .
Sbattete l'uovo e con questo spennellate la superficie della schiaccia lievita , io metto una foglia di olivo benedetto dato che per tradizione questo è un cibo pasquale .
Infornate a forno caldo 180 C° per circa 1\2 ora , controllate la cottura con uno stuzzicadenti , il colore deve essere bello ambrato .


domenica 13 marzo 2016

TORTINE DI BARBABIETOLA con crema di yogurt


INGREDIENTI

150 g farina
150 g barbabietola rossa lessa
150 g zucchero di canna
3 uova
5 cucchiai d'olio d'oliva
1\2 bustina di lievito per dolci
sale

per la crema:

180 g panna acida
100 g zucchero a velo
50 g yogurt bianco

Lavorate bene le uova con lo zucchero, frullate le barbabietole e unitele alle uova, setacciate farina e lievito e amalgamate poco alla volta al composto, unite un pizzico di sale.
Trasferite in 12 pirottini , mettete in una teglia da muffin oppure in altri pirottini in alluminio , infornate a  180°C per circa 20 minuti .
Nel frattempo preparate la crema , mescolate bene la panna con lo yogurt, unite lo zucchero setacciato lavorate e mettete in frigo per almeno 30 minuti , servite le tortine accompagnate alla crema .

Se non amate il sapore della panna acida servite semplicemente con dello yogurt aromatizzato con vaniglia .

martedì 8 marzo 2016

CROSTINI CON FORMAGGIO E MOSTARDA




INGREDIENTI

Pane casereccio
pecorino dolce semi stagionato
mostarda di frutta

Tagliate il pane a fette e poi a strisce di 1,2 cm, mettetele su una teglia da forno, coprite con il formaggio tagliato allo stesso modo e passateli al grill.
Se utilizzate una mostarda con i pezzi della rutta grossi passateli al mixer, distribuitela sui crostini caldi e servite subito.

lunedì 7 marzo 2016

TRONCHETTI DI FORMAGGIO ALLE ERBE E MAMDORLE

Risultati immagini per tronchetti di formaggio

INGREDIENTI

400 g caprino
200 g formaggio  fresco spalmabile
1 cucchiaio di erbe aromatiche trite ( basilico, timo maggiorana ecc a piacere )
100 g di mandorle tritate o nocciole
sale pepe

In una zuppiera lavorate i formaggi con le erbe aromatiche ,30 g di mandorle un pizzico di sale e pepe.
Prendete un foglio di carta forno, stendete sopra il composto preparato , aiutatevi con la carta ad arrotolare e formate dei tronchetti che poi taglierete.
Mettete in rigo per un oretta , scartatelo passatelo  nelle mandorle rimaste e tagliatelo a tocchetti di 3 cm circa, sistemate su un piatto da portata e decorate con foglioline aromatiche fresche e servite.

venerdì 4 marzo 2016

CONFETTURA DI FRUTTA SECCA E ZENZERO



INGREDIENTI

450 g di frutta secca ( fichi, albicocche, prugne, datteri...)
300 g di zucchero di canna
100 g di zenzero fresco
1,2 l acqua
1 limone

Mettete la frutta in ammolo tutta la notte,poi con la sua acqua mettetela in una casseruola e cuocetela a fuoco basso per 30 minuti.
Unite il succo del limone, lo zucchero , lo zenzero sbucciato e tagliato a cubetti.
fate cuocere ancora per 20 minuti mescolando spesso, e schiumando.
Versatela bollente in vasi sterili, sigillateli e fateli bollire .

giovedì 3 marzo 2016

FOCACCINE DI PATATE CON LARDO DI COLONNATA AL ROSMARINO




INGREDIENTI

400 g farina
200 g patate
1 panetto lievito di birra
3 cucchiai d'olio d' oliva
1 cucchiaino di zucchero
200 g lardo di colonnata
1 rametto di rosmarino fresco
olio sale pepe

Lessate le patate , sbucciatele e passatele con lo schiaccia patate, sciogliete il lievito con poca acqua tiepida con una puntina di zucchero.
Mescolate la farina con le patate l'olio e il lievito sciolto , un pizzico di sale e l'acqua che serve per fare un panetto di media consistenza, lasciate riposare la pasta per una 1\2 ora .
Stendete la pasta all 'incirca di 3mm, tagliatela a dischetti di 8 cm di diametro , metteteli in una teglia con carta forno e fateli lievitare in un luogo caldo coperti da un canovaccio, spennellateli poi con dell'olio e cuoceteli a 200 °C per 15 20 minuti.
Lavate e tritate il rosmarino e mescolatelo ad un cucchiaio di sale grosso ,sfornate le focaccine , apritele ancora calde , farcitele con fettine di lardo e condite con il sale al rosmarino , servite subito belle calde.






mercoledì 2 marzo 2016

CROSTATA DI CARCIOFI



INGREDIENTI

350 g di pasta frolla o a piacere sfoglia
9 carciofi
200 g ricotta
parmigiano grattugiato
100 g fontina
3 uova
aglio
1 bicchiere di latte
burro
olio
sale pepe

Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e cuoceteli in una padella con l'aglio sbucciato intero che poi toglierete, fateli insaporire e poi unite 1\2 bicchiere d'acqua.
Fateli andare a fuoco lento con coperchio in modo che si cuociano bene , salate pepate.
In una terrina amalgamate la ricotta con le uova, i formaggi tagliati a dadini ,i carciofi ed il latte, aggiustate di sale se necessario.
In una teglia imburrata e stendete la pasta , versate il composto livellate bene , spolverate con formaggio grattugiato e fiocchetti di burro ed infornate a 180 °C per circa 40 minuti .

martedì 1 marzo 2016

FARRO CON VERZA


INGREDIENTI

1 verza
2 salsicce oppure della pancetta tesa
1 spicchio aglio
formaggio grattugiato
sale pepe
olio

Spettate la salsiccia e fatela a pezzettini , fatela soffriggere con olio e l'aglio tritato, aggiungete la verza lavata e fatta a striscioline, fate cuocere per 10 minuti e poi unite acqua calda, il farro lavato e ammollato per una mezz'ora, cuocete a fuoco lento unendo l'acqua quel tanto che basta, aggiustate di sale e pepe , spolverate con del formaggio e servite caldo.

lunedì 29 febbraio 2016

TORTA DI PANE


INGREDIENTI

200 g pane raffermo ( la mollica)
0,75 l di latte
150 g zucchero
3 uova
2 bicchierini liquore
3 cucchiai d'uva passa ammollata
2 cucchiai di pinoli
20 g burro

Tagliate il pane a tocchetti e mettetelo a bagno con il latte bello caldo, frugatelo ogni tanto e aspettate che si freddi, poi passatelo al setaccio.
Unite lo zucchero, l uova, il liquore l'uvetta ed i pinoli.
Imburrate una teglia e versate l'impasto , cuocete in forno caldo a 180 C° per circa un'ora.
Servite fredda.


domenica 28 febbraio 2016

TAZZINE CON UOVA ALLA NEVE



INGREDIENTI

4 uova freschissime
8 cucchiai di parmigiano grattugiato
8 ucchiaui di panna liquida
burro
sale

Mettete i tuorli in 4 piattini e montate le chiare a neve fermissima con un pizzico di sale,unite il parmigiano grattugiato.
Prendete 4 cocottine o tazzine da forno, ungetele con del burro e suddivideteci parte degli  albumi, praticate al centro un piccolo incavo dove fate scivolare il tuorlo, unite la panna e l'albume rimasto.
Mette le cocottine in forno con  fiocchetti di burro sulla superficie e un pizzico di sale, cuocete per  10 minuti, servite subito .

venerdì 26 febbraio 2016

COBBLER DI MELE



INGREDIENTI

  • Per l'impasto
  • 250gi di farina manitoba
  • 60gi di olio di girasole
  • 110g di latte a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 5 g di lievito di birra
  • Per il ripieno
  • 800g di mele, meglio una qualità acidula
  • 100g di zucchero
  • il succo e la scorza grattugiata di 1 limone
  • Per il crumble
  • 100g di farina 00
  • 50g a pomata
  • 1 cucchiaio di zucchero

Sciogliere il lievito nel latte, impastare il tutto con la farina, l'olio, lo zucchero e, infine, il sale. Lavorare l'impasto per pochi minuti, lasciare riposare mezz'ora.
Imburrare una tortiera e stendere l'impasto, far lievitare coperto da un canovaccio di cotone o pellicola fino al raddoppio.
Tagliare a spicchi le mele, mescolare con lo zucchero, il brandy,il succo e la scorza del limone.
Impastare la farina, il burro e lo zucchero molto velocemente per preparare il crumble.
Bucherellare il fondo del cobbler, riempire con le mele. Stendere la pasta crumble sottile 3-4 mm e ricavarne dei piccoli rombi (o forme a vostro piacimento); sistemare i rombi sulla torta.
Cuocere a 180°C per circa 40-50 minuti

mercoledì 24 febbraio 2016

MOUSSE SALATA NEL BICCHIERE



INGREDIENTI x 4

300 g di prosciutto magro a fette sottili
150 g Philadelphia o un formaggio spalmabile
200 g ricotta
1 albume
1 cucchiaio di marsala
6 g gelatina in fogli
1 rametto di timo
qualche foglia di radicchio rosso croccanti per decorare
sale pepe

Frulla nel mixer 200 g di prosciutto con il formaggio e poco timo.
Immergi la gelatina in  acqua fredda, per almeno 10 minuti, poi sgocciolala strizzala mettila in un pentolino con 2 cucchiai d'acqua e falla sciogliere, fai freddare poi unisci la ricotta, il composto di prosciutto e formaggio e amalgama bene ma con delicatezza, regola di sale e pepe e infine unisci l'albume montato a neve ferma, trasferiscila  in una sacca da pasticcere , con il prosciutto fodera 4 bicchieri, riempi con la mousse , decora con striscioline di radicchio e foglioline i timo e servi.


martedì 23 febbraio 2016

SALSA SALMORIGLIO AI CAPPERI

 Questa salsa è l'ideale per accompagnare il pesce spada grigliato , ma potete servirla anche con altri pesci , io l'accompagno anche con la carne bianca.

INGREDIENTI

1 dl olio d'oliva
2- 3 cucchiai d'acqua calda
il succo di 1 limone
1 spicchio d'aglio
1 ciuffetto di prezzemolo
20 g di capperi dissalati
sale e pepe

Tritate i capperi , il prezzemolo e l'aglio , mettete tutti gli ingredienti dentro una bottiglia oppure un barattolo, chiudete e agitate con forza per qualche minuto , versate sul pesce e servite subito.

lunedì 22 febbraio 2016

PESCE SPADA ALLA ONASSIS



INGREDIENTI

4 fette di pesce spada
3 tuorli
1 limone
3-4 cipolline in agrodolce
30 g capperi sotto sale
poco timo
2 cucchiaioni di senape
olio d'oliva
olio di semi per la maionese
sale pepe

Nel bicchiere del frullatore mettete 2 dl d'olio di semi , i tuorli , 1 cucchiaio di suco di limone, un pizzico di sale ed iniziate a montare la maionese , alternando l'olio e il limone.
Trasferitela poi in una ciotola.
Dissalate i capperi, e metteteli in ammollo in acqua tiepida per dieci minuti, sgocciolate le cipolline tritatele assieme ai capperi  con il timo lavato ed uniteli alla maionese, la senape e il pepe.

Eliminate la pelle al pesce e cuocetelo 3 minuti per parte sulla griglia o nella bistecchiera, salate. Trasferite il pesce in un piatto, aggiustate di sale e pepe, decorate a piacere con dei pomodorini o insalatina fresca, e accompagnate con la salsina preparata.

( Sembra che questa ricetta sia stata preparata dallo chef di bordo  per Aristotele Onassis durante una crociera.)


domenica 21 febbraio 2016

STRANGOLAPRETI ALLA MIA MANIERA





INGREDIENTI x 4

250 g pane raffermo
250 g spinaci
2 uova
farina
pane grattugiato
menta
sale
noce moscata
formaggio grattugiato

Prendete il pane,( io ho usato la mollica del pane toscano , ma volendo potete usare i panini ) fatelo a pezzetti , mettetelo in una zuppiera e unite del latte tiepido quel tanto che serve per ammollare.
Scottate gli spinaci e solateli bene.
Scolate il pane, unite gli spinaci strizzati, la menta tritata, la noce moscata, il sale, poco formaggio grattugiato, 1 cucchiai di farina e le uova, amalgamate bene.
Portate ad ebollizione abbondante acqua, formate con il composto ottenuto delle palline non troppo piccole ( se fosse troppo morbido unite del pane grattugiato) infarinatele velocemente e tuffatele poche alla volta in acqua bollita e scolatele quando vengono a galla , condite a piacere .
L'ideale sarebbe condire con burro e salvia , io li ho serviti con un buon sugo di pomodoro ed erano ottimi.


giovedì 18 febbraio 2016

MILLEFOGLIE DI ORTAGGI E TACCHINO



INGREDIENTI x 4

12 fette sottili di fesa di tacchino
1 melanzana lunga violetta
1 peperone giallo e uno rosso
1 zucchina
1 spicchio d'aglio
poca menta, prezzemolo, erba cipollina
1 limone
poca salsa Worcester
olio
sale pepe.

Lava i peperoni e cuocili in forno sulla placca con la carta per 40 minuti a 220 C°.
Una volta cotti tra sferiscili in una ciotola e coprili in modo che si possano spellare,tagliali a a falde.
Lava e spunta le zucchine e la melanzana, fai delle fette di 1\2 cm nel senso della lunghezza, scalda la piastra, e cuoci le fette da entrambi i lati per 3-4 minuti.
Griglia la carne, insaporita dalla salsa.
Lava le erbe e tritale assieme all'aglio,e facci un'emulsione con un po di olio del succo di limone, poca acqua , sale e pepe.
Prepara la millefoglie alternando i vari elementi ricordandosi di spennellare ogni strato con l'emulsione preparata , finisci con il peperone giallo e decora con alcune foglie di prezzemolo o menta.

mercoledì 17 febbraio 2016

PAN DI MIGLIO



INGREDIENTI

30 g fior di farina gialla
150 g farina bianca
20 g burro
150 g zucchero
20 g lievito di birra
2 uova
2 cucchiaiate di fiori di sambuco
poco latte , sale

Sciogliete il lievito in poco latte tiepido.
Setacciate le farine, unite lo zucchero, il pizzico di sale, una parte di fiori di sambuco, il burro sciolto , le uova, e il lievito.
Lavorate l'impasto e lasciate lievitare in luogo caldo coperto.
Una volta lievitati , fare dei pezzi grossi come arance, appiattiteli a formare dei dischi di circa 8 cm disponeteli  su una placca con carta forno oppure imburrata,, cospargete la superficie con dei fiori di sambuco e cuocete  in forno a 180°C per circa mezz'ora, spolverate poi con abbondante zucchero a velo.

martedì 16 febbraio 2016

TROTE AL FORNO CON PRUGNE E BACON



INGREDIENTI x 4

4 trotetelle
150 g bacon
250 g g prugne secche snocciolate
1 limone
aglio
alloro
rosmarino
prezzemolo tritato
olio sale pepe

Pulite e lavate il pesce, salatelo pepatelo e mettete all'interno gli odori e delle fatte di limone, sistematelo in una pirofila unta.
Ammollate le prugne  in acqua calda
Fate il bacon a dadini , sistematelo attorno alla trote assieme alle prugne sgocciolate , alcune foglie d'alloro condite con sale pepe e olio e passate in forno a 170 C° per 20 minuti circa, ( ogni tanto bagnate il pesce con il fondo di cottura.)
Servite subito spolverizzando con prezzemolo tritato e succo di limone , accompagnate con radicchio trevigiano cotto alla griglia , che si sposa bene con il suo sapore amarognolo con quello dolce aspro delle prugne.

domenica 14 febbraio 2016

SEDANO IN FORNO ALLA KATIUSCIA



INGREDIENTI

4 sedani
1\2 l besciamella
burro
parmigiano grattugiato

Fate bollire le costole dei sedani mondate e lavate.
Dividetele a metà e fatene dei pezzi allineateli  in una pirofila imburrata , coprite con la besciamella, spolverate con il parmigiano e mette in forno a 160 C° fino a che non su forma sulla superficie una bella crostina dorata, servite caldi.



sabato 13 febbraio 2016

SOGLIOLE AGLI AGRUMI



INGREDIENTI

600 g filetti di sogliola
1 pompelmo o limone
1 arancia
50 g burro
1dl e 1\2 di panna
poca farina
poco Cognac
sale pepe

Sbucciate al vivo gli agrumi e fateli a fettine.
Infarinate i filetti di sogliola, pepateli , salateli, e fateli dorare nel burro.
Mettete le fette degli agrumi sui filetti alternandole, coperchiate e fate andare per una decina di minuti a fuoco lento in modo che i sapori e i profumi si amalgamino.
Togliete il pesce dal recipiente, lasciate solo il sugo di cottura, unite la panna il Cognac e il pepe, fate sobbollire qualche minuto poi versate sui filetti e servite



venerdì 12 febbraio 2016

INVOLTINI DI VERZA



INGREDIENTI

1 verza
200 g di macinato magro
100 g prosciutto cotto
poco burro
100 g salsiccia
50 g funghi secchi ammollati
parmigiano grattugiato
prezzemolo tritato
aglio
pomodoro passato
1 uovo
poco brodo
olio d'loiva
pepe in grani
sale

Togliete il torso alla verza , eliminate le foglie esterne più dure e incidete la costola, con delicatezza staccate foglia per foglia senza romperle, lavatele, e scottatele in acqua calda salata per qualche minuto, sgocciolatele su un canovaccio.
Mettete la carne in una terrina, unite la salsiccia sbriciolata, i funghi tritati, il formaggio, il prezzemolo, il sale e l'uovo,il prosciutto tritato e amalgamate bene.
Distribuite il composto nelle foglie di verza , chiudetele a pacchetto e legatele bene.
In una pirofila fate insaporire dell'olio con 1 spicchio d'aglio trito, unite il pomodoro e fate insaporire, poi allineateci dentro gli involtini di verza, bagnate con del brodo ed infornate, fate cuocere e se necessario unite ancora altro brodo caldo.


giovedì 11 febbraio 2016

PANINI ALLE MELE



INGREDIENTI

300 g farina
2 mele
1 panetto lievito di birra
30 g zucchero + un poco per spolverare la superficie
1,5 dl di acqua
100 g burro
1 bustina di vanillina
2 uova + 1 per spennellare
sale
latte

Fate intiepidire un bicchiere d'acqua, metteteci un mezzo cucchiaino di zucchero e fateci sciogliere il lievito, aspettate che faccia un po di schiuma e impastateci una parte della farina setacciata, fate un bel panetto lavorato bene e fatelo riposare in luogo caldo per una mezz'ora.
Lavorate il burro ammorbidito con la farina rimasta, lo zucchero, la vanillina, le uova, il sale, ed in ultimo il panetto lievitato, lavorare energicamente e fino a che non è bella elastica, copritela con un telo pulito e fate lievitare di nuovo.
In tanto sbucciate le mele, fatele a fettine.
Stendete la pasta, fatela a rettangoli e suddividete le mele i parti uguali x ogni rettangolo, arrotolate la pasta chiudendo le mele all'interno , roteatele tra le mani a formare delle palline , allineatele su una placca da forno con sopra la carta.
Sbattete l'uovo con poco latte e spennellateci i panini , spolverate di zucchero semolato, fate lievitare ancora ed infornate a forno caldo a 180 °C fino a che non saranno belli dorati.

mercoledì 10 febbraio 2016

MELE IN GABBIA




INGREDIENTI

4 mele
1 rotolo pasta sfoglia o brisé rettangolare
10 g zucchero semolato
50 g burro
poca uvetta sultanina
4 noci
cannella in polvere
1 tuorlo
poca farina

Srotolate la pasta e lasciatela a temperatura ambiente.
Lavate sbucciate le mele e togliete il torsolo, mettete 2 cucchiai di zucchero e cannella in un piatto e fateci rotolare dentro le mele sbucciate.
All'interno di ogni mela mettete l'uvetta ammollata, le noci spezzettate, poco zucchero , poco burro.
Stendete leggermente la pasta con il mattarello , ricavateci 4 parti lasciandone una striscina x realizzare delle decorazioni tipo stelline o cuori o ciò che più vi piace, mettete ogni mela al centro del rettangolo di pasta fatto in precedenza, chiudette il fazzoletto in alto, decorate la sommità con i decori preparati, spennellate con l'uovo sbattuto e cospargete con lo zucchero rimasto , passate in forno a 200 C° per circa 40 minuti, fate intiepidire e servite .

martedì 9 febbraio 2016

STRUFOLI DI CARNEVALE ALLA MIA MANIERA



INGREDIENTI

400 g farina
3 uova
4 cucchiai di zucchero
2 cucchiai d'olio d'oliva
1 bicchiere di liquore dolce ( marsala, vin santo, io ho usato quello fatto da me alla melagrana)
 bucce di limone ed arancio biologici grattugiate
1 bustina di lievito per dolci
vaniglia
olio per friggere
miele o Alchermes e zucchero per " condire"


Impastate gli ingredienti tra loro e fate riposare l'impasto .
 Mette al fuoco una padella con l'olio per friggere .
Con l'aiuto del mattarello stendete la pasta  lasciandola alta all'incirca di 1\2 cm , decidete che forma volete dare ai vostri strufoli , io ho fatto per sbrigarmi e li ho tagliati a losanghe con la rotellina della sfoglia , immergeteli in olio caldo e friggeteli, scolateli su un piatto con carta assorbente per alimenti e continuate così fino ad esaurimento .
Scaldate il miele a bagno maria oppure fatelo andare un minuto nel forno a microonde e accompagnate i vostri strufoli , (io li condisco direttamente nel piattino di ogni commensale altrimenti il miele resta sul fondo della zuppiera)
Se invece decidete di servirli con zucchero e Archermes , scolateli con una paletta e metteteli in un piatto dove avete messo dello zucchero semolato, girateli in modo che si aderisca bene su tutti i lati e trasferiteli in un vassoio , spruzzateli con il liquore.